SILVIA GIAMBRONE

Un ritratto

Statement

Attraverso l’utilizzo di diversi media tra i quali: performance, installazione, scultura e suono, il mio lavoro approfondisce le politiche e pratiche del corpo e l’intreccio tra linguaggio e potere con una particolare attenzione alle forme più sotterranee attraverso cui il potere entra nella vita quotidiana e agisce sulle relazioni. Attraverso operazioni di scavo ‘archeologico’ nella cultura materiale, il mio lavoro indaga la violenza domestica intesa non solo come violenza che accade in luoghi privati ma anche e innanzitutto come addomesticamento alla violenza.

Opere

News

Algoritmo Festival, performance and talk, Civita di Bagnoregio

10 December 2016, h.18

Left to Right, Copperfield gallery, London

23 November – 20 January 2017

Che ci faccio qui?, MLAC, La Sapienza, Roma

November 15th 2016 – January 12th 2017

Gina Pane – Silvia Giambrone, l’azione espansa,  Crearte Studio, Oderzo

October 29th 2016 – December 18th 2016

W. Women in Italian design,  IX Triennale Design Museum, Milano

Apr  2th 2016 – Febr 19th 2017

Mailing List